ItalianEnglishFrenchGermanSpanish

Attacchi da lavoro

Home » Dipartimenti

La Divisione Attacchi da lavoro si occupa della formazione di veri e propri operatori del Turismo Equestre in carrozza. Viene insegnato tiro sportivo leggero tramandato dalla tradizione delle redini lunghe rivisto ed approfondito in un’ottica “da lavoro” per garantire la necessaria professionalità ed il massimo della sicurezza nel trasporto delle persone in carrozza.

Le qualifiche previste per questo dipartimento sono:

  • Operatore Attacchi
  • Tecnico di 1° Livello Attacchi
  • Tecnico di 1° Livello Specializzato Attacchi
  • Tecnico di 2° Livello Attacchi

Tutti i corsi della Divisione Attacchi sono aperti anche ad utenti esterni all’Ente che desiderano solamente frequentare i corsi per conoscenza personale. In questo caso al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza invece di un brevetto qualificante.

1. OPERATORE ATTACCHI

Scopo del corso

L’Operatore Attacchi da lavoro è la figura base del settore senza il quale vengono a mancare i requisiti di sicurezza per poter trasportare delle persone in carrozza. Anticamente considerato solo un servitore, assume oggi un ruolo fondamentale in un equipaggio, nella gestione delle persone trasportate e nella collaborazione prestata al guidatore.

Requisiti per poter accedere al corso:

  • Aver compiuto 16 anni con delibera scritta dei genitori o chi ne fa le veci
    • Essere in regola con il tesseramento per l’anno sportivo in corso
    • Essere in possesso del diploma di scuola media inferiore
    • Cittadinanza italiana o regolare permesso di soggiorno
    • Conoscenza della lingua italiana scritta e parlata

Mansioni e Competenze: Nessuna responsabilità nei confronti degli allievi

  • Provvedere alla pulizia ed alla bardatura in modo efficace ed in assoluta indipendenza di un singolo
    • Coadiuvare il Tecnico attacchi nella gestione delle attività durante le uscite in carrozza e le eventuali soste
    • Occuparsi autonomamente della sistemazione dei cavalli e delle persone sempre e solo su supervisione di un tecnico attacchi

Durata del corso: 32 ore

Materie Trattate

Prima sezione di studio – Attaccare un cavallo singolo (16 ore)

  • Approccio al cavallo
    • Cenni di Etologia e benessere animale
    • Rudimenti di podologia equina e mascalcia
    • Il sistema di guida Howlett-Achenbach: le 3 posizioni di base con prove al simulatore
    • Il finimento da singolo: terminologie e funzioni
    • Le imboccature ed il morso liverpool: cosa sono, come sono fatte e a cosa servono
    • Il cavallo attaccato singolo: vestizione, regolazioni, attacco ad un rotabile
    • Responsabilità civile e penale, il sistema assicurativo, la sicurezza nei circoli ippici e regola- menti interni
    • Esercizi di guida pratica in campo di un singolo

Seconda sezione di studio – Attaccare una pariglia (a discrezione del docente) (16 ore)

  • La tenuta ed il comportamento del groom e dell’assistente di carrozza
    • impariamo a conoscere le carrozze più usate nel turismo equestre
    • Basi di pronto intervento veterinario
    • Il finimento di pariglia: terminologie, funzioni e differenze dal singolo
    • Il sistema di guida Howlett-Achenbach: la posizione da scuola e la guida a 2 mani
    • Codice della strada
    • Guida pratica in campo di una pariglia

E’ prevista una prova d’esame teorico/pratica

2. TECNICO DI 1° LIVELLO ATTACCHI

Scopo del corso

Il Tecnico di 1° Livello Attacchi è la figura abilitata a guidare un singolo o una pariglia con persone o un carico a bordo, dei quali ha la piena responsabilità. Egli, dopo aver conseguito il brevetto di Operatore attacchi ha proseguito il suo cammino formativo perfezionando le sue tecniche di guida, aumentando le sue conoscenze e facendo esperienza di guida. Il titolo diventerà valido a segui- to affiancamento con tecnici attacchi superiori per 40 ore documentate tra trekking ippotrainati, partecipazione ad eventi di attacchi, manifestazioni, giornate a redini lunghe o altri percorsi con attacchi.

Requisiti per poter accedere al corso:

  • Aver compiuto 18 anni di età
    • Essere in regola con il tesseramento per l’anno sportivo in corso
    • Essere in possesso del titolo di Operatore Attacchi da almeno 6 mesi
    • Cittadinanza italiana o regolare permesso di soggiorno
    • Conoscenza della lingua italiana scritta e parlata

Mansioni e Competenze: valide per allievi maggiorenni e minorenni

  • Abilitazione a guidare una carrozza (trasporto persone) o un carro (trasporto di un carico) attaccato ad uno o due cavalli (singolo o pariglia) in completa autonomia con carico a tergo (persone e7o materiali)
    • Accompagnare gruppi in escursione su percorsi conosciuti di uno o più giorni
    • Organizzare escursioni, eventi, manifestazioni, trekking e viaggi in carrozza, giornata a redini lunghe, di oltre un giorno

Durata del corso: 32 ore

Materie Trattate

Prima sezione di studio (16 ore)

  • Cultura equestre e tradizione delle redini lunghe (i modi di attaccare)
    • Gestione del cavallo attaccato: esigenze fisiche, alimentari, igieniche e comportamentali
    • Basi di mascalcia e di cinetica equina
    • Il sistema di guida Howlett-Achenbach: interscambiabilità delle posizioni
    • Organizzazione e gestione di un’uscita in carrozza a breve e medio raggio
    • Le imboccature: tipologie, cosa sono, come sono fatte, perchè si usano, come agiscono sul cavallo (scelta e regolazioni)
    • Il cavallo attaccato a singolo ed in pariglia: approfondimenti e differenze
    • Esercizi e tecniche di guida pratica di un singolo e di una pariglia su vari tipi di terreno Seconda sezione di studio (16 ore)
    • La tenuta ed il comportamento del guidatore e di tutto l’equipaggio
    • Classificazione delle carrozze: principali tipologie e come attaccarle
    • I trattamenti d’urgenza e le principali patologie del cavallo attaccato e come prevenirle
    • Il finimento da singolo e pariglia: approfondimenti pratici
    • Le prime manovre con carrozza: tecnica e pratica
    • Affinamento del sistema di guida Howlett-Achenbach e cenni sulle tecniche di guida ad una mano
    • Responsabilità civile e penale, il sistema assicurativo, la sicurezza nei circoli ippici e regola- menti interni
    • Codice della strada
    • Uscita in carrozza su vari tipi di terreno

E’ prevista una prova d’esame teorico/pratica

3. TECNICO DI 1° LIVELLO ATTACCHI SPECIALIZZATO

Il tecnico di primo livello specializzato è il nuovo brevetto per il trasporto, all’evenienza, anche di utenti esterni gestiti dal Tecnico di 1° livello. Il corso abilita alla specializzazione di:

Requisiti per poter accedere al corso:

  • Aver compiuto 18 anni di età
    • Essere in regola con il tesseramento per l’anno sportivo in corso
    • Essere in possesso del titolo di Tecnico di 1° Livello attacchi o, in deroga Operatore Attacchi o titolo equiparabile
    • Cittadinanza italiana o regolare permesso di soggiorno
    • Conoscenza della lingua italiana scritta e parlata
    • Aver effettuato minimo 40 ore di affiancamento con Tecnico di 1° livello specializzato o Tecnico 2° livello.

Mansioni e Competenze: valide per allievi maggiorenni e minorenni

  • Tutte quelle previste per il Tecnico di 1° livello Attacchi con estensione alla specializzazione scelta

E’ prevista una prova d’esame teorico/pratica

4. TECNICO DI 2° LIVELLO ATTACCHI

Scopo del corso

Il Tecnico di 2° Livello Attacchi è un titolo onorifico che si ottiene per anzianità e meriti del settore attacchi. La Divisione Attacchi si riunisce annualmente per valutare gli aventi diritto al passaggio al 2° Livello. Potranno essere valutati curricula anche di altre entità sportive. Nella valutazione sa- ranno tenuti di conto i crediti acquisiti frequentando i corsi sotto specificati

Requisiti per poter accedere al corso:

  • Aver compiuto 35 anni di età
    • Essere in regola con il tesseramento per l’anno sportivo in corso
    • Essere in possesso del titolo di Tecnico di 1° Livello attacchi Specializzato o titolo equiparabile
    • Aver conseguito almeno due specializzazioni
    • Aver acquisito crediti tra cui:
      • CREDITI FORMATIVI: corso da Dirigente Sportivo Associazionistico, partecipazioni a stage e seminari, corso di primo soccorso e BLSD.
  • CREDITI ESCURSIONISTICI: aver organizzato o partecipato a 6 escursioni di cui una di più gior- ni annotate sul libretto personale del cavaliere o documentate.
    • AFFIANCAMENTI: aver affiancato in lezioni di base o corsi di formazione un Tecnico di 2° livello per almeno 60 ore documentate.

Mansioni e Competenze: valide per allievi maggiorenni e minorenni

  • Tutte quelle previste per il tecnico di 1° Livello Specializzato
    • Gestire un centro Attacchi